Presentata la 54° edizione del Premio Aci e Galatea

ACIREALE – A piazza Duomo il 10 agosto andrà di scena la 54° edizione del Premio Aci e Galatea. Abbiamo sentito il patron del premio Salvatore Consoli e l’organizzatore Salvo Noè



I premiati di quest’anno saranno l’attrice Giulia Fiume; il giornalista minacciato dalla criminalità e che vive sotto scorta Paolo Borrometi; la professoressa di diritto costituzionale Ida Nicotra; l’imprenditore acese Luciano Privitera; la vincitrice dell’edizione 2019 di MasterChef, Valeria Raciti; le cittadine del Parco delle Madonie, Petralia Soprana e Sottana. Un premio speciale, alla memoria, è stato assegnato all’archeologo Sebastiano Tusa, già assessore regionale, di recente scomparso. Parteciperanno alla serata di gala anche Cosimo Di Guardo (Premio “Una vita per l’immagine”), Corrado Neri, Santi Scarcella e Luca Di Stefano. Ospiti d’onore saranno l’imprenditore e mecenate Antonio Presti e la ballerina Ornella Boccafoschi. La serata sarà condotta da Ruggero Sardo.

(red)