Ravioli di ricotta e cioccolato

RavioliDolci

 

  • 500 g di farina (+ un po’ per il piano di lavoro)
  • 100 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 200 ml di latte
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 uovo
  • olio per friggere
  • sale

ripieno

  • 400 g di ricotta
  • 100 g di cioccolato fondente (o gocce di cioccolato)
  • 140 g di zucchero a velo
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 uovo
  • 1 arancio
  • cannella in polvere

Ammorbidite il burro e mettetelo in una ciotola con la farina, lo zucchero e un pizzico di sale. Amalgamate il tutto aiutandovi con le mani. In una seconda ciotola sbattete il tuorlo dell’uovo con il latte e versatelo, poco a poco, nella ciotola con zucchero, farina e burro. Impastate sin quando non avrete ottenuto un composto liscio e elastico. Lasciate riposare l’impasto avvolto in una pellicola trasparente per un’ora in frigorifero. Intanto preparate il ripieno: unite la ricotta, 100 gr di zucchero a velo e il cioccolato a scaglie, la vanillina, il tuorlo dell’uovo (tenendo da parte l’albume), la cannella (mezzo cucchiaino) e la buccia dell’arancio grattugiata. Amalgamate bene e tenete da parte. Riprendete l’impasto, infarinate il piano di lavoro e stendetelo in una sfoglia abbastanza sottile. Dovete raggiungere un giusto compromesso: dovrà reggere il peso del ripieno, ma non essere troppo spessa da coprirne il sapore.

Tagliate dei cerchi di medie dimensioni, inserite al loro interno l’impasto e chiudete il raviolo ripiegando a metà. Aiutatevi con la chiara dell’uovo rimasta dopo l’utilizzo dei due tuorli per far aderire bene i lembi di pasta. In alternativa potete utilizzare lo stampo apposito da raviolo

friggete in olio caldo in olio caldo sin quando non saranno ben dorati.

Scolate i ravioli sulla carta assorbente da cucina e spolverizzateli successivamente con lo zucchero a velo rimasto.

#fancitylapanza