RIDATECI LA VILLA BELVEDERE – Manifestazione – Acireale, 9 sett. 2017 dalle ore 18.00 piazza Indirizzo.

ACIREALE – Lo abbiamo fatto e lo rifacciamo. Sin dal primo giorno in cui è stata inaugurata la villa Belvedere abbiamo espresso grandi perplessità, oggi a quelle perplessità si sono sommati anni di chiusura, riapertura parziale e abbandono. La villa Belvedere è stata certamente deturpata dal suo antico splendore, sono caduti rami ed alberi interi, botole aperte, barriere architettoniche spacciate per pavimentazione e una messe di dichiarazioni sempre in contraddizione l’una dall’altra.

Ci hanno dato date di riapertura, ci hanno detto che i lavori di recupero sarebbero dovuti iniziare “presto” poi altri stop, giudici, ricorsi, burocrazia, tempi e tempi e commissioni e inchieste e altro ancora. Tutto questo non importa ai cittadini acesi e men che meno ai bambini di questa città che stanno imparando a conoscere solo il degrado e la “munnizza” e non possiamo più mostrare loro la bellezza. Un problema educativo, culturale, di storia e di ricordi che non si risolve e che dissolve ogni cultura del bello, uccide il bisogno di un luogo di pace e di ristoro.

Giorno 9 settembre non mancare, vieni alla manifestazione, partecipa con dignità, orgoglio e civiltà. Manifesteremo il nostro disappunto e i nostro rancore con la dignità che appartiene alla civiltà, con una frase scritta su di un lenuolo bianco. Porta con te un pennarello, un cartello, un palloncino, una petizione e sopratutto porta i bambini. Il nostro futuro che sconosce la bellezza dei nostri luoghi.


Adesso mettiamoci la faccia, il corpo e il cuore.
CONDIVIDIAMO E PARTECIPIAMO

(mAd)