ROTOLO DI VERDURE. (RICETTA DI PIETRO LONGO)

Buongiorno liberi navigatori.

Oggi per la nostra rubrica “Panza e Prisenza” vi propniamo una ricetta deliziosa che ci ha regalato un nostro amico Pietro Longo. “Rotolo di Verdure.” Un ottimo secondo da preparare se avete ospiti esigenti e volete fare bella figura. La ricetta è molto semplice, niente carne e niente pesce, solo verdure dell’orto, formaggio, prosciutto, parmigiano e uova.

Il “rotolo alle verdure” è una ricetta che potete personalizzare come volete, con gli ingredienti che più vi piacciono. (Noi come sempre, vi consigliamo la nostra versione) È un piatto versatile, sfizioso e veloce da preparare, si serve freddo come antipasto o come secondo piatto.

Non vi resta che mettervi al lavoro, la sfida è facile e il successo è garantito, basta seguire attentamente le varie operazioni e i consigli di Pietro, per ottenere un rotolo perfetto, dall’effetto rustico, capace di soddisfare anche i commensali più esigenti.

INGREDIENTI

1 peperone
1 melenzana
2 zucchine
1cipolla
Philadelphia
Fette di prosciutto
5 uova
Olio extravergine di oliva
Sale qb

PREPARAZIONE

Lavate le verdure e iniziate a tagliare a dadini il peperone, una zucchina e la melanzana. Prendete una padella e aggiungete un filo d’olio e a fuoco basso fate rosolare il peperone e la cipolla. A cottura ultimata adagiateli dentro una ciotola.

Ora soffrigete la melanzana e appena è cotta unitela nella ciotola ai peperoni.

Stessa cosa per la zucchina, soffrigetela e appena è pronta unitela alle altre due verdure già cotte.

A questo punto, girate tutte le verdure affinchè gli ingredienti si amalgamano. Fate raffreddare.

Passato questo tempo, sbattete 5 uova, aggiungete un bel pò di parmigiano e unite questo composto alle verdure precedentemente fritte. Rimestate aggiungete un pò di sale.

Preparate la placca del vostro forno che è grande e quadrata, copritela con la carta da forno e adagiate sopra tutte le verdure già preparate prima con le uova e parmigiano. Stendete sopra la carta, tutto il composto in modo uniforme.

A questo punto, tagliate l’altra zucchina a fettine sottili e queste, posizionatele per bene sopra le verdure. Abbiate cura di sistemarle in modo uniforme così da coprire il tutto.

Nel frattempo avrete preriscaldato il forno a 180 gradi (ventilato), infornate le vostre verdure per un 20 minuti.

Una volta che è tutto cotto, uscite dal forno la placca e fate raffreddare il tutto.

Quando il tutto sarà ben raffreddato, stendete della carta forno su un piano e capovolgete le vostre verdure in modo che le zucchine che avevate messo sopra adesso, passino sotto. ( Pietro ci raccomanda che prima di fare questa operazione, il tutto deve essere ben raffreddato altrimenti non riesce bene).

Una volta capovolta la placca con il contenuto di verdure, togliete la carta forno, spalmate sopra la philadelphia e adagiate sopra, le fette di prosciutto.

Una volta concluse queste semplici operazioni, arrotolate, con delicatezza il tutto e fate riposare in frigo.

Ecco a voi il vostro rotolo di verdure da servire freddo.( Foto del sig. Pietro)

Buon appetito da
(Panza, Prisenza e Pietro)