SBRICIOLATA ALLA MARMELLATA DI FRAGOLE (RICETTA DI ALESANDRO)

Oggi un altro regalo, stavolta dalla cucina del nostro caro amico Alessandro che ci consiglia la sua ricetta della “Sbriciolata alla marmellata di fragole”, un dolce facile e golosissimo che mette d’accordo i gusti di tutti.
La farcitura di marmellata di fragole può essere sostituita con qualsiasi altro gusto di marmellata, ma anche con ricotta e cioccolato o nutella a seconda delle vostre preferenze.

Se volete, potete decorare ciascuna fetta del vostro dolce prima di servirlo ai vostri ospiti con una spolverizzata di zucchero a velo.

Affezionati amici e liberi navigatori che ci seguite ogni giorno, con questa gustosissima ricetta di Alessandro, siamo certe che addolcirete la vostra colazione e la vostra merenda.

Il nostro carissimo amico Alessandro nella vita realizza, e vende, gioielli…ma quando non lavora mette la sua arte anche in cucina…oggi vi presentiamo la sua specialità, un dolce che tutti apprezzeremo per la sua semplicità e per il buon gusto, adatto a tutti i palati, infatti ognuno ha la possibilità di scegliere la farcitura che più gradisce!
Forno accesso…e tutti con le mani in pasta!

INGREDIENTI

300 gr Farina 00

100 gr Zucchero

200 gr di Burro

1 Uovo

1bustina di Lievito in polvere per dolci

1 bustinaVanillina

1 buccia grattugiata di limone

Confettura di fragole ( A piacere qualsiasi gusto di confettura)

PREPARAZIONE

Per iniziare estraete il burro dal frigorifero e lasciatelo a temperatura ambiente per circa 30 minuti. Il burro dovrà essere leggermente ammorbidito, perciò se l’ambiente è molto caldo saranno sufficienti solo 15 minuti circa. Accendete il forno a 180° e cominciate a farlo riscaldare.

In una ciotola capiente fate cadere a farina e il lievito. Aggiungete lo zucchero e mescolate.
Unite il burro, l ‘uovo, la bustina di vanillina e la buccia di limone grattugiata.

Iniziate a lavorare l’impasto con le mani. Non dovete impastare come si fa di solito, ma lavorate strofinando il composto fra le dita e le mani in modo da ottenere un impasto in grumi. Vi accorgerete che è pronto quando sarà meno appiccicoso e più facile staccarlo dalle mani.

Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera dal diametro di 24 cm. Versate nello stampo poco più della metà dell’impasto, (L’altra metà mettetelo da parte.) livellatelo esercitando una leggerissima pressione con le mani.

Versate la marmellata e spalmatela con il dorso di un cucchiaio lasciando circa un cm di bordo libero.

Completate con l’impasto che avete messo da parte e sbriciolatelo cospargendolo in modo uniforme cercando di ricoprire tutta la marmellata.

Cuocete nel forno già caldo per 30/40 minuti, a 180 ° fino a quando la sbriciolata avrà assunto un bel colore dorato. Sfornate, lasciate raffreddare il dolce, poi toglietelo dallo stampo e servite.

Buon appetito da
( Panza, Prisenza e Alessandro)