Scuola e integrazione, la nostra intervista a Mikela Finocchiaro

ACIREALE – L’emergenza covid ha certamente complicato la serena partecipazione alla vita scolastica degli alunni con disabilità. Afferma Mikela Finocchiaro: “Non deve essere l’alunno con disabilità a modificarsi all’ambiente che lo circonda ma per essere incluso, deve essere l’ambiente ad adattarsi ai suoi bisogni speciali“.

(Graziella Tomarchio)