SEPPIOLINE CON PISELLI

Buongiorno liberi navigatori.

Oggi per la nostra rubrica “Panza e Prisenza” vi proponiamo un secondo piatto di pesce che racchiude in se, profumi e sapori della nostra cucina italiana.”SEPPIOLINE CON PISELLI”
Pochissimi ingredienti in questa versione con il pomodoro. Si possono preparare pure in bianco ma queste sono una vera delizia.

Un piatto veloce che, che va servito in una zuppiera con abbondante pane casareccio tostato, magari irrorato con un filo di olio extravergine di ottima qualità.

Ovviamente, finchè siete in tempo, preparate le seppie usando i piselli freschi, ma visto che siamo in autunno inoltrato i piselli, pure surgelati andranno più che bene.

Se utilizzate le seppie piccole, con il sugo potete anche condire due spaghetti.

INGREDIENTI
1 kg di Seppie già pulite
400 gr di Piselli
400 ml di Salsa di Pomodoro
Sale
Pepe
Prezzemolo
Peperoncino piccante fresco
Olio extravergine di oliva
1 Cipolla bianca
Vino bianco
Poco Brodo vegetale
Pane casareccio per i Crostini

PREPARAZIONE
lavate per bene le seppie e tagliare a metà i tentacoli e ad anelli (o a strisce se preferite) il corpo. Tritare finemente la cipolla e il prezzemolo.

Mettete in un ampia padella l’olio extravergine di oliva, la cipolla e il peperoncino, fate rososolare finchè la cipolla non diventa appena dorata. Aggiungete le seppie e fatele rosolare a fuoco un pò alto finché non avranno cambiato colore diventando bianco opaco, quindi sfumare con il vino bianco, aggiungete ora pure i piselli fate rosolare ancora finchè tutti gli ingredienti si amalgamano tra loro, abbassate il fuoco e fate cuocer il tutto per 15 minuti. Coprite e se serve aggiungete poca acqua.

Infine unite la passata di pomodoro, mescolate bene, aggiustate di sale e cuocete per altri 10-15 minuti a fuoco medio. Il sughetto deve risultare ristretto ma non troppo denso. ( Regolatevi ad occhio) Quando le seppie saranno cotte, aggiungete un pò di prezzemolo tritato.

Servite le seppie con piselli accompagnando il piatto con abbondante pane casareccio tostato. (Foto Web)

Buon appetito da
( Panza e Prisenza)