SFORMATO DI RISO SEMPLICE

Buongiorno liberi navigatori.

Oggi per la nostra rubrica “Panza e Prisenza” vi proponiamo una ricetta di una semplicità e bontà unica.
SFORMATO DI RISO SEMPLICE” Un classico della cucina italiana, una di quelle ricette che si tramandano da una generazione all’altra. Goloso e invitante, presenta molte varianti, che si basano non soltanto sul gusto di chi lo prepara, ma anche su ricette che prediligono un ingrediente piuttosto che un altro.

Bello da vedere e buono da mangiare, è un vero spettacolo per gli occhi e il palato. In Sicilia, è un piatto che si prepara anche per natale, certamente in una versone più sontuosa e più ricca d’ingredienti di questa che vi presentiamo oggi. Solitamente questo piatto se ben reparato, è per la padrona di casa motivo di orgoglio da mettere in bella mostra sulla tavola imbandita a festa.

Molto scenografico, lo sformato di riso al forno che fa la gioia di grandi e piccini.

Poi, il fatto di poter variare le ricette inserendo o eliminando determinati ingredienti, lo rende perfetto davvero per tutti.

INGREDIENTI
500 grammi di Riso arborio
1,5 kg Pomodoro per salsa
5 Melanzane del tipo nostrale
Foglia di Basilico
Caciocavallo semistagionato grattugiato q.b.
Galbanone affettato
Olio extravergine d’oliva;
Aglio
Sale e Pepe q.b.

PREPARAZIONE

Prendete l’aglio e fatelo rosolare in olio caldo, aggiungete alla cottura delle foglie di basilico fatte a pezzi con le mani e aggiungete il pomodoro ed aggiustate il sapore con un pò di sale, pepe e zucchero. Fate cuocere tanto quanto basta.

La salsa dovrà risultare piuttosto liquida.

Ora è la volta di dedicarsi alle melanzane.
Fatele a fette lunghe (proprio come fareste per la parmigiana) e mettetele dentro uno scolapasta cospargendole di sale. Lasciatele riposare per circa mezzora.

Passato il tempo, strizzatele e asciugatele con della carta da cucina.

Friggetele in abbondante olio. Poi adagiatele su carta assorbente.

In un tegame mettete una cipolla tritata e fatela rosolare con un pò di olio di oliva. Aggiungete il riso e fate dorare insieme alla cipolla. Aggiungete qualche mestolo di acqua bollente poco alla volta fino alla cottura del riso.

Quando il riso sarà pronto, ungete con dell’olio il fondo ed i bordi di una pirofila.
Sul fondo componete uno strato di melanzane fritte.
Poi coprite con uno strato di riso e ricoprite con la salsa di pomodoro, il galbanone a fette ed
Infine spolverate con del caciocavallo grattugiato.
Continuate così, formando vari strati. In tutti i casi ricordatevi di terminare con uno strato di melanzane.

Una volta preparato il tutto mettete in forno pre-riscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti. (Foto Web)

Buon appetito da
(Panza e Prisenza)