SPAGHETTI CON I COZZULI DI MESSINA. (Ricetta di Alessandro Amico)

Buongiorno liberi navigatori.

Oggi per la nostra rubrica “Panza e Prisenza” vi proponiamo una ricetta del buon Alessandro Amico “SPAGHETTI CON I COZZULI DI MESSINA”

“Oggi vi parlo di un frutto di mare gustosissimo i”Cozzuli di Messina” Frutto di mare che spontaneamente nasce nei laghi di “Ganzirri” e i pescatori del posto vista la grande produzione in questi laghi, hanno pensato di creare degli allevamenti di cozze. Oggi le cozze di Messina sono famosissime per il loro profumo di mare e per il loro gusto unico.

I ristoratori siciliani hanno creato tante ricette, ma la più rchiesta dai numerosi turisti è sempre quella degli “Spaghetti che Cozzuli di Messina” che ho il piacere di proporvi.

INGREDIENTI
2kg Cozze di Messina
1 Ciuffo di Prezzemolo
1 Spicchio di Aglio
200 gr di Spaghetti
(Se piace un pò di peperoncino)

PREPARAZIONE
Per fare gli “Spaghetti che Cozzuli di Messina”bisogna che le cozze siano freschissime, pulirle bene sotto l’acqua corrente.

Prendete una padella e mettere un filo d’olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio e fate soffriggere leggermente,
mettete le cozze e coprite con un coperchio, nel frattempo che le cozze si aprono ed emettono dell’acqua marina, (infatti sale non se ne mette),tritare del prezzemolo e lo aggiungete.

Quando le cozze saranno tutte aperte, toglietele dal fuoco, vi accorgerete che hanno emesso tanta acqua saporita e molto profumata di mare).

Questo liquido lo andrete a colare con un colino a maglia stretta, così da eliminare pure l’eventuale sabbia rilasciata dalle cozze

Un po’di cozze le sgusciate e le mettete dentro il brodino già colato.

Riprendete la padella mettete il brodino delle cozze fate cuocere a fuoco lento.

prendete una pentola con 600ml di acqua, aggiungete proprio un pizzico di sale e portate l’acqua a ebollizione.

Appena l’acqua ê pronta, mettete gli spaghetti e fate cuocere, quando sono al dente prendeteli con un mestolo e aggiungeteli nella padella con il brodino, aggiungete del prezzemolo tritato e mescolate il tutto con le cozze.

Dopo un paio di minuti di cottura il liquido si densifica formando una cremina, a quel punto spegnete ,e servite.
Un saluto agli amici di PANZA & PRISENZA” ( Foto di Alessandro)

Buon appetito da
(Panza, Prisenza e Alessandro)