TORTA BRIOCHE

Buongiorno liberi navigatori navigatori

Oggi per la nostra rubrica “Panza e Prisenza” vi propiniamo una ricetta dolce, che ci regala la nostra cara amica Giovanna Barbara Ro. La” TORTA BRIOCHE”
Questa torta brioche conosciuta anche come torta delle rose è praticamente morbidissima, una nuvola che finirete in un secondo appena sfornata e fatta raffreddare. Ecco a voi la ricetta della bravissima Giovanna.

INGREDIENTI
650 gr di Farina oo latte 300 gr di Latte
100 gr di Zucchero
1 Uovo
60 gr di Margarina
2 cucchiai di Olio di semi d’arachidi
1, cucchiaio di Aceto bianco
1 cucchiaino di Sale
1bustina di Vaniglia
16 gr di Lievito di birra

PREPARAZIONE
In una ciotola mettete il latte tiepido, il lievito sbriciolato, lo zucchero, l’uovo, aceto, olio e la vaniglia, mescolate bene gli ingredienti poi aggiungete poco per volta la farina quando e ben amangamata aggiungete il sale e la margarina, impastate bene e mettete a lievitare per 30minuti.

Trascorso il tempo formare 9 palline, più una un pò più grande.

Spianate e fate delle incisioni da un lato, arrotolate e tagliate in due parti, pian piano sistematele in cerchio in una teglia rotonda.

Dell’impasto più grande incidere sempre da un lato più lungo e formate una chiocciola e mettete al centro, fate lievitare per 20minuti.

Spennellate con un pò di latte e zucchero, infornate a180gradi per 20/25minuti.
N.B.volendo quando si arrotolano potete farcire a piacere!!!” (Foto di Giovanna)

Buon appetito da

(Panza, Prisenza e Giovanna)