Tromba d’aria. I danni al Palavolcan – Intervista con Rosario Grasso (pres. 104 orizzontale onlus)

 

tetto-palavolcanTromba d’aria. I danni al Palavolcan – Intervista con Rosario Grasso (pres. 104 orizzontale onlus)

FanCity Acireale: Rosario Grasso quali danni al Palavolcan e la vostra associazione cosa sta facendo?

Rosario Grasso (pres. 104 orizzontale onlus): “Il Palavolcan ha subito gravi danni ma questo non deve significare che la 104 orizzontale si fermerà, domani (7/11/2014 n.d.r.) inizieremo a ripristinare l’esterno con il supporto dei nostri volontari e di tutti quelli che si vorranno unire con noi. Voglio anche ricordare che stiamo aperto uno sportello farmaceutico all’interno della farmacia Cipriani di Acireale dove daremo servizi ed informazioni a tutti quelli che ne hanno bisogno”.

FanCity Acireale: Si riparte subito?

Rosario Grasso (pres. 104 orizzontale onlus): “Ripartiamo perché non vogliamo assolutamente abbandonare tutto quello che negli anni abbiamo costruito per la città, i disabili e i bambini di Acireale. Noi vogliamo ripartire immediatamente”.

FanCity Acireale: Quali danni avete riportato esattamente?

Rosario Grasso (pres. 104 orizzontale onlus): “Danni gravi. Il tetto è distrutto, vetri rotti anche il cane si è ferito. Un’esperienza terribile anche noi eravamo dentro la struttura, fortunatamente nessuno di noi si è ferito”.