Emissioni elettromagnetiche obblighi e carenze dell’amministrazione.

Periodicamente divampano polemiche sulla localizzazione delle antenne di telefonia mobile. I cellulari li usiamo tutti, ma le antenne non le vuole nessuno.

Ad ogni installazione si scatenano polemiche, rigide prese di posizione, toni durissimi, ad esempio a proposito della polemica per l’antenna di Fiandaca. Poi tutto torna a tacere, finisce la kermesse pubblicitaria e non si ha alcun riscontro degli adempimenti in capo alla nostra amministrazione.

Mi piacerebbe moltissimo sapere a quali campi elettromagnetici io sono sottoposto. Quali antenne ci sono attorno a casa mia? Ci sono aree del territorio comunali in cui vengono superati i limiti di Legge?

Ricordo che esiste un regolamento comunale “REGOLAMENTO URBANISTICO E DI TUTELA AMBIENTALE RELATIVO ALLA UBICAZIONE, ISTALLAZIONE ED ADEGUAMENTO DELLE STAZIONI RADIO BASE DI TELEFONIA MOBILE E DEGLI IMPIANTI DI TELECOMUNICAZIONI RADIOTELEVISIVE” approvato con la Deliberazione n. 81 del 29/7/2013, modificato in due articoli dalla delibera n. 122 del 18.12.2014.

Nel regolamento non sono previsti solo obblighi per gli operatori, ma anche attività in capo agli uffici comunali, articoli del regolamento originale (quello del 2013) ribaditi nella seconda versione.

Art. 6 Monitoraggio, campagna misure e Pubblicazione dati. I controlli vengono regolarmente svolti? Sul sito del comune non c’è nulla.

Art. 11 Bis Piano di localizzazione e catasto degli impianti fissi di telefonia. Che fine ha fatto? Doveva essere predisposto entro 90 giorni dall’entrata in vigore del regolamento. Lo stesso articolo prevedeva che anche questo venisse pubblicato sul sito internet.

Sul magnifico sito del Comune di Acireale specchio ed immagine di questa amministrazione che si definisce trasparente io non ho trovato nulla, addirittura non trovo neanche il regolamento. E’ stato eliminato o è solo scomparso?

Come si può chiedere ad un cittadino di rispettare obblighi e prescrizioni se l’amministrazione è inadempiente?

Degli altri atti non c’è nulla, ho guardato nell’area ambiente, in giro per il sito ma non c’è nulla. E non ho mai letto di determine che incaricavano ditte specializzate su tale attività.

Perchè non pubblicate queste informazioni (se le avete) sul SITR in modo che ognuno possa avere contezza della realtà che lo circonda? Attualmente non esiste il layer col catasto degli impianti.

Nell’immagine che segue ecco come il piano delle performance descrive l’obiettivo “Inquinamento elettromagnetico”. Il piano delle performance dovrebbe raggruppare le indicazioni politiche, misurarne il raggiungimento e in base ai risultati premiare la burocrazia.

Quali sono gli indicatori per verificare l’esecuzione delle attività 3 e 4? Dal report sembrerebbe che gli indicatori legati al raggiungimento dell’obiettivo sono stati raggiunti per il 2016. Come mai non c’è nulla sul sito?

(stefano alì)