“1/2 notte dei Bambini”: tutto pronto per la manifestazione dedicata ai più piccoli

Acireale – Ritorna anche quest’anno l’ormai atteso, con crescente entusiasmo e partecipazione, appuntamento acese dedicato ai bambini e le famiglie : la “1/2 notte dei Bambini”, iniziativa rivolta ai più piccoli che li coinvolge in laboratori e spettacoli a loro misura, con musica, colori e divertimento assicurato.

È stato presentato stamattina presso la Sala Giunta del Palazzo di Città, il programma dell’evento che si svolgerà ad Acireale sabato 1 agosto, dalle ore 20:00 alle ore 24:00.
La manifestazione si svilupperà da Piazza Duomo, Largo Giovanni XXIII, Corso Umberto intersezione via Paolo Vasta e Corso Savoia (intersezione via Atanasia).
Sarà previsto un infopoint, novità di questa particolare edizione, dal quale procedere alla prenotazione (obbligatoria) per poter partecipare al laboratorio scelto, fino ad esaurimento dei posti disponibili per ogni turno, nel rispetto delle norme previste e del rapporto adulto/bambini.
Lungo l’area destinata, grazie alla partecipazione delle oltre venti associazioni di volontariato presenti sul territorio acese e non, si svolgeranno attività ludiche, laboratori creativi, laboratori di bolle di sapone, laboratorio musicale e di cartapesta; si potranno incontrare i racconta storie, i giocolieri e si potrà assistere e partecipare ad attività come la coriandolata, i burattinai, la ginnastica artistica, i giochi popolari, le marionette di Ezio Scandurra, l’ Associazione Maestri della Granita Acese, la Nivarata.
Novità di questa edizione e per la prima volta in Sicilia, “La 1/2 notte dei Bambini” accoglierà, per il divertimento di grandi e piccini, il “CIRQUE DU PAPILLON”, uno spettacolo che stupirà ed emozionerà grandi e piccini.

” Tante volte abbiamo parlato di ripartenza – ha dichiarato l’assessore Fabio Manciagli in conferenza stampa – lo abbiamo fatto nell’ambito della cultura, dello spettacolo, dello sport… adesso è la volta dei bambini, sicuramente una tra le fasce più colpite dall’emergenza cui siamo stati sottoposti, e adesso è giunto il momento di restituire loro i sorrisi che nonostante tutto non perdono di regalarci, di donare loro un momento gioioso e lo faremo grazie alla riconferma di questo evento ormai atteso e radicato nella nostra città. Mi preme ringraziare tutte le Associazioni di volontariato che con amore e passione stanno facendo sì che la manifestazione si realizzi, sottolineando il loro impegno, la professionalità e l’attenzione alta per quanto riguarda la sicurezza di tutti.”.

Sostenitore dell’iniziativa alla quale è particolarmente legato, il consigliere Fabio Fontanesca :
“Una manifestazione che è sempre più attesa e che proprio per questo evidenzia una forte mancanza di spazi per i nostri cittadini più piccoli, questa voglia, questa ricerca, quest’attesa della manifestazione è infatti una voce che ci chiede spazi dove esprimersi ( la mozione che ho presentato per la creazione di un parco giochi su Piazza Peppino Impastato vuole fare da apripista per una città che possa veramente e finalmente offrire questo).
Una manifestazione questa, a cui tengo in maniera particolare perchè non c’è nulla di più bello che vedere negli occhi dei bambini lo stupore e la gioia di vivere una serata in condivisione, senza barriere né preconcetti ma solo con la voglia di divertirsi.
Ringrazio tutte le associazioni che ci hanno dato la loro disponibilità, il CSI che ancora una volta è promotore dell’iniziativa insieme al Comune di Acireale, ma ringrazio in particolar modo e in anticipo tutti coloro che partecipando alla manifestazione si atterranno alle disposizioni indicate all’info point di corso Savoia.”.

Salvo Raffa, presidente CSI sezione Acireale, che promuove insieme al Comune la “1/2 notte dei Bambini” :
“Con l’organizzazione dell’edizione di quest’anno, il nostro intento è quello di dare un segnale di ripresa, è un evento che non poteva mancare vista la grande richiesta da parte della cittadinanza.
Anche se in maniera un po’ diversa, la manifestazione sarà garantita, saranno garantiti i laboratori, che opereranno in assoluta sicurezza, grazie alla fitta rete alla grande sinergia createsi tra le oltre venti associazioni di volontariato presenti e che possiamo definire l’anima della manifestazione.
Rispettando tutti i protocolli previsti dalle misure anti Covid, insieme cercheremo di lasciare un significativo segnale di ritorno alla “normalità”, animando i più piccoli e facendo trascorrere loro una serata spensierata, così come facciamo ormai da cinque anni.
Ringrazio l’amministrazione e il consigliere Fontanesca per averci incoraggiati e sostenuti in questo che possiamo definire un momento storico, affinché l’appuntamento tanto atteso dalle famiglie si potesse ugualmente realizzare.”.

Programma :

20:00 – LARGO XXV APRILE
Alosha e Moussa Kouyate
“Colapesce e i migranti dal mare”

21:00 – LARGO XXV APRILE
Le Marionette di Ezio Scandurra

21:40 – LARGO XXV APRILE
23:45 – LARGO XXV APRILE
Ezio Scandurra e lo spettacolo del Fuoco

22:00 – PIAZZA DUOMO
Cirque Du Papillon (PER LA PRIMA VOLTA IN SICILIA)
“La Soffitta dei Sogni”

Per partecipare ai laboratori, sarà obbligatorio prenotarsi all’infopoint di Corso Savoia oppure telefonare al numero 095 7632100.

( Laura Magliocco )