test
sabato, Giugno 15, 2024
Google search engine
HomeCronacaAcireale, 24 gennaio 2015, la V° commissione va alla Cittadella e non...

Acireale, 24 gennaio 2015, la V° commissione va alla Cittadella e non si accorge del degrado

cittadella-12E’ il 24 gennaio del 2015, la V° commissione consiliare si reca alla Cittadella del Carnevale con questa motivazione: “.. per constatare le migliorie apportate, così come comunicato dal presidente della Fondazione durante l’audizione avvenuta in data 17 u.s.”. Leggiamo dal verbale della commissione che, proprio in quel momento, giunge una scolaresca a visitare la Cittadella.

Durante il sopraluogo alla cittadella i membri della commissione incontrano il consigliere comunale Luciano Scalia che afferma: “… è il momento meno opportuno per le viste delle scolaresche, i piccoli vedono i manufatti già realizzati senza poter vedere i metodi di realizzazione….”

Durante il tour arriva il gran colpo di scena e la felice intuizione. Si legge dal verbale “I componenti quindi confrontandosi, ritengono opportuno ripristinare le visite accompagnate dalle guide, mentre adesso queste visite vengono illustrate dagli stessi maestri carristi, togliendo a loro del tempo prezioso per la lavorazione”.
cittadella-cop  cittadella-3 cittadella-2E’ il 24 gennaio 2015, la quinta commissione ammira i lavori in cartapesta, si accorge della scolaresca in visita, intuisce che è necessario che vi siano delle guide… “per non sottrarre tempo ai maestri”, ma non si accorge che i bagni della cittadella sono divelti e inutilizzabili, le manichette dell’antincendio inesistenti, la “messa a terra” per l’energia elettrica da rifare, porte divelte, spazzatura ovunque, plastica e cumuli di rifiuti fuori dallo scarrabile e seminati ovunque, la casetta accanto ai cantieri inagibile e vandalizzata, acqua piovana che si infiltra ovunque, quando piove dal tetto piove dentro i cantieri e tanto, ma tanto altro ancora che noi abbiamo abbondantemente documentato.

Passano i mesi ed arriviamo ad aprile 2015, il presidente Coniglio annuncia che il carnevale estivo sarà ridotto perché “stiamo concentrando i nostri sforzi per cercare di sistemare la cittadella del carnevale soprattutto per quanto riguarda la sicurezza…”

A gennaio la V° commissione consiliare va a “constatare le migliorie apportate?” . Quali migliorie? Come mai nel verbale non si fa cenno a queste fantomatiche “migliorie”? Non si sono accorti che stavano girando dentro una vera e propria discarica a cielo aperto?

Restiamo basiti per l’inutilità, l’inefficienza e la superficialità mostrata anche in questa occasione. A gennaio 2015 la cittadella del carnevale non poteva e non doveva essere neanche aperta per le scolaresche e neanche per i lavoratori.

(mAd)

_____________

27198_Verbale-n-1 27198_Verbale-n-1-bis 27198_Verbale-n-1-terSono andati a gennaio, ma ecco cosa troviamo il 29 marzo 2015
https://www.youtube.com/watch?v=RRSLXGGfUKg

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments