Acireale devastata dalla tromba d’aria. Forza Acireale, forza acesi.

 

tromba-daria-1Una devastazione su tutto il territorio acese. Oggi 5 novembre 2014 è un giorno triste per la nostra città, un giorno in cui bisogna togliersi la casacca di qualsiasi appartenenza e vestirsi da acesi solidali. Dal centro COM al corso Umberto, dalla villa Garibaldi al corso Italia è tutta una devastazione. Purtroppo sappiamo di acesi che sono rimasti senza tetto e, ci informano, che San Camillo ha messo a disposizione alcune possibilità di alloggio. Un giorno duro tempestato dalla pioggia e dal vento  che segue l’operazione di pulitura dei tombini quasi una forma di tragica ironia. Vi terremo informati ad ogni nuova evoluzione della situazione e saremo a disposizione qualora ci richiederebbero di muoversi come volontari per ripulire la città dalla devastazione.

Forza acesi, forza Acireale.