venerdì, Aprile 19, 2024
Google search engine
HomeCronacaMuro di via Aquilia. Lo spread dal progetto al lavoro finito

Muro di via Aquilia. Lo spread dal progetto al lavoro finito

 

progetto-muro-aquilia-copIl muro di via Aquilia doveva essere così, invece è stato trasformato in un ingresso cimiteriale: buio, tetro, insignificante. Ad Acireale capita spesso che dal progetto iniziale alle opere finite lo spread è sempre particolarmente alto. Oggi questo ingresso per la città si mostra in tuta la sua bruttezza, un angolo che, con fondi europei, doveva essere riqualificato è diventato uno scorcio nonsense di rara inquietudine. Eppure tanti bravi artisti si sono spesi per la città producendo opere (anche in collaborazione con gli studenti per le fomelle interracotta) che sono di notevole bellezza. Ad oggi non sappiamo dove sono finite le opere realizzate dagli artisti, dove sono finite le formelle prodotte dagli studenti e, ci chiediamo, come mai dal progetto iniziale (nella foto) al lavoro finito molte cose sono cambiate e tutte in peggio. Crediamo sia arrivato il momento di prendere in mano le carte e riqualificare il “muro” così da renderlo piacevole alla vista e non il “muro del cimitero” che oggi siamo costretti a vedere.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments