Piccola storia di Jaci – Per la storia di Santa Venera

Gli studiosi che attualmente si occupano delle vicende della vita e del culto di Santa Venera/ Parasceve in Acireale si possono contare sulle dita di una mano. Uno di questi è senza dubbio Aurelio Grasso che in questo ultimo periodo ha avanzato delle ipotesi ragionate sulle possibili origini  e martirio. Partendo come punto di riferimento da una delle “passio” più antiche della Santa, quella di Giovanni D’Eubea risalente al VIII secolo. A questa ricerca, supportata e incoraggiata da tanti amici si affianca l’opera di un’altro appassionato della storia e delle vicende della Santa, Rosario Frazzetta che girando per il meridione d’Italia è riuscito a raccogliere  fotograficamente la presenza del culto della Santa in luoghi impensabili, questa documentazione attesta l’antichità e la veridicità del culto di Santa Venera/Parasceve.

E’ sempre auspicabile un tavolo di studio, presenti i maggiori studiosi della Santa, dove fare il punto sulle ricerche e entrare in connessione con i numerosi studiosi del meridione d’Italia per cercare, dove è possibile, di far luce sulle vicende di questa Santa molto venerata non solo ad Acireale.

I liberi navigatori possono visitare la pagine Facebook “La vita di Santa Parasceve – Venera”

FotoMadonna delle Grazie con i Santi Sebastiano e Veneranda.
Chiesa di Santa Veneranda (Pesaro).
Rosario Frazzetta (Riproduzione vietata).  Per gentile concessione