Piccola storia di Jaci – Sott. Ten. Luigi Sardella

 

 

Nell’antisala del Consiglio, nel Palazzo di città di Acireale , campeggia la lapide dedicata al Rag.  Luigi Sardella figlio di Pietro Sardella , uno dei titolari della premiata Fabbrica di Sedie di Vienna.

Luigi Sardella era nato in Acireale l’ 11 novembre 1883,  Sott. Ten. di complemento del 222° Reg Fanteria della Brigata Jonio caduto in combattimento il 14 maggio 1917 in località Vallone Cava , medio Isonzo.

Il Rag. Sardella e’ sepolto nel Sacrario del Redipuglia.

sardella

Dal diario della Brigata Jonio , anno 1935

il 14 maggio 1917 la Brigata inizia l’attacco delle antistanti posizioni nemiche: il 221° incontra una reazione che lo obbliga ad arrestarsi; il 222°, dopo accanita lotta e con brillanti azioni, riesce ad occupare la q.333 di santa Caterina, ma deve subito abbandonarla per il violento tiro d’artiglieria. Il 17 la “Jonio” , sostituita dal 34° fanteria. è inviata al PodSabotino; essa ha perduto 16 ufficiali e 1535 gregari.