COUS COUS AL FINOCCHIETTO SELVATICO. (RICETTA DI LAURA GALVAGNO)

Buongiorno liberi navigatori.

Oggi per la nostra rubrica “Panza e Prisenza” vi proponiamo un piatto gustosissimo che ci regala la nostra amica Laura Galvagno .
“COUS COUS AL FINOCCHIETTO SELVATICO” In questo periodo di difficoltà per tutti noi, le nostre giornate da quasi un anno a questa parte sono tutte molto simili tra loro, sicuramente molto spesso regna la monotonia. Frequentare sempre le stesse persone risulta a volte uggioso, perchè diciamocelo a noi, mancano tanto gli amici, mancano le tavolate, i pranzi e le cene organizzate insieme a loro, perchè tutto ciò fa la differenza😂. Con i nostri compagni di avventure ci si scambia idee e lo stare insieme a loro, è motivo anche di tante discussioni e risate e noi tutti sappiamo quanto in questo mento così particolare ne abbiamo bisogno per dimenticare un pò la tristezza. Ecco che un aperitivo con gli amici di sempre diventa per Laura, motivo di creatività e libero sfogo per la preparazione in cucina di piatti prelibati come questo che ci propone oggi.

Ecco a voi la ricetta che mi ha inviato.

“Un’apericena a casa di amici ad Ortigia culla di cultura e tradizioni, diventa motivo di incontro

(Il finocchio cresce in tutta Italia ma la Sicilia pare essere il territorio ideale per lo sviluppo di questa pianta e pare che noi siciliani riusciamo ad utilizzarlo per la preparazione di molti piatti tipici). Il cous cous lasciatoci in eredità dai nostri cugini del nord africa è diventato pian piano un piatto siciliano capace di integrare appieno le nostre tradizioni culinarie.

INGREDIENTI
Cous Cous
Finocchietto
Olio
Pomodorino ciliegino
Zucchine
Peperoncino rosso
Ricotta salata o parmigiano

PREPARAZIONE
Sbollentare per circa cinque minuti il finocchietto in acqua salata
Il brodo del finocchietto servirà per fare gonfiare il cous cous disposto in una tajine e lasciato a riposare per circa dieci minuti. Sempre ben coperto. Dopo aver sgranato il cous cous bisogna aggiungere l’olio di casa e man mano i vari ingredienti, quindi:
aggiungere le zucchine fritte tagliate a tocchetti
I pomodorini tagliati in quattro
Il finocchietto tagliato a piccoli ciuffetti e aromi vari ma senza dimenticare un pezzettino di peperoncino rosso per rendere il piatto più saporito e piccante. Infine servire con una mangiata di ricotta salata o se preferibile scaglie di parmigiano” (FOTO DI LAURA)

Buon appetito e buona domenica da
(Panza, Prisenza e Laura)