Santa Maria La Scala – Stasera riapre il Bora Bora

Come avevamo annunciato, stasera si inaugurerà la stagione estiva 2019 del Bora Bora. Domani mattina il solarium sarà nuovamente aperto per tantissimi bagnanti che attendevano l’inizio della stagione balneare a Santa Maria La Scala.

Ha vinto la tenacia del gestore Aldo Grasso, che grazie alla documentazione prodotta dall’ingegnere Paolo Battiato è riuscito ad arginare gli effetti dell’ordinanza n° 7 del 2019.

“Dall’esame delle cartografie della previsione di aggiornamento del P.A.I., trasmessa con nota prot. A.d.B. n. 4023 del 17/07/2019, relative al territorio comunale di Acireale, risulta che le aree delle CC.DD.MM. in oggetto sono esterne all’areale di pericolosità del dissesto indentificata dal codice 095-3AI-012, così come aggiornato in conseguenza allo studio di dettaglio. Considerato che le aree nelle quali ricadono le Concessioni Demaniali Marittime n. 59/2015 e n. 60/2015 non interferiscono con le aree in dissesto idrogeologico rappresentate nella suddetta previsione di aggiornamento del P.A.I., ne consegue che le relative attività sono compatibili con lo stato di dissesto accertato e non rientrano tra quelle interdette all’art.1 dell’Ordinanza n. 7/2019”,  si legge nella nota dell’UTA che pone le aree delle concessioni fuori dal divieto.

Al di là della controversa e complessa vicenda burocratica, a Santa Maria La Scala ci si prepara al tanto atteso live di stasera.

«L’unica cosa che conta è che riparta l’attività balneare e la possibilità di fare turismo balneare a Santa Maria La Scala. Anche se purtroppo partire così tardi non permetterà al gestore di fare quanto avrebbe voluto e potuto fare, certamente avere riaffermato l’importanza del turismo balneare e che Santa Maria La Scala non è tutta un pericolo ci riempie di soddisfazione», ha dichiarato ieri Paolo Battiato.

Il Bora Bora apre, l’estate può iniziare. E un buon inizio aiuterà a superare anche la beffa.

L.C.