SPAGHETTI CON LE COZZE E POMODORINI

Buongiorno liberi navigatori.

Oggi per la nostra rubrica “Panza e Prisenza” vi proponiamo un piatto squisito e gustosissimo. Gli “SPAGHETTI CON LE COZZE E POMODORINI”
Uno dei piatti di mare tipici della cucina siciliana. Fondamentalmente della ricetta esistono due versioni, quella in bianco e quella con il pomodoro, quella che vi presentiamo oggi è la versione rossa. Il colore rosso del piatto è dato dal pomodoro la cui piacevole acidità si fonde alla morbida dolcezza dei molluschi. Premesso che le cozze devono essere freschissime perché da ciò ne deriva la buona riuscita del piatto.

Scartate i molluschi che non si aprono in cottura o che, semplicemente, ci lasciano dubbiosi. Prepararli è semplicissimo e molto veloce, specialmente se riuscirete a far pulire le cozze dal vostro pescivendolo di fiducia. Ben presto la cucina sarà invasa da un intenso profumo di mare che sarà arricchito, una volta condita la pasta, dal prezzemolo fresco e tritato al coltello.

INGREDIENTI
400 gr di Spaghetti o Linguine
1/2 kg di Cozze
1 spicchio di Aglio
1 bicchiere di vino Bianco
10 Pomodorini
1 ciuffo di Prezzemolo
Olio extravergine di oliva
Sale
Pepe

PREPARAZIONE

Pulite bene le cozze ancora chiuse, spazzolatele sotto l’acqua corrente ed eliminate il filamento nero. Mi raccomando lavatele bene e tanto.

In una padella profonda e antiaderente versate dell’olio e fate rosolare l’aglio.

Appena imbiondito toglietelo e aggiungete le cozze, saltatele per qualche minuto e sfumate con il vino.

Appena evaporato coprite e cuocete fino a che tutte le cozze risultino aperte.

Sgusciatele tutte e filtrate il liquido di cottura. Ricordate di lasciarne qualcuna con il guscio per la guarnizione dei piatti.
In un’altra padella versate un filo d’olio e aggiungete i pomodorini tagliati a metà e cuocete per 5 minuti.

Aggiungete le cozze sgusciate e il loro liquido di cottura e fate saltare altri 2-3 minuti facendo attenzione che il sughetto finale non si asciughi troppo.

Lessate gli spaghetti in acqua salata, a cottura ultimata scolatela e giratela in padella con il sugo di cozze per un paio di minuti.

Spolverizzate con il prezzemolo e servite.

Buon appetito da
(Panza e Prisenza)