“Urek e la magia del Natale”: il libro di Pina Spinella

“Essere attenti ai bisogni degli altri è una grande virtù che pochi ormai possiedono e che bisogna incoraggiare” : è questo il messaggio che lancia Pina Spinella nel suo secondo libro dedicato ai bambini, “Urek e la magia del Natale”.
La dolce maestra, nonostante abbia lasciato i banchi di scuola, continua a dedicarsi ai più piccoli scrivendo per loro. L’abbiamo già apprezzata per il suo libro in cui racconta ai bambini il mito di Aci e Galatea, uno scritto fresco con bellissime immagini e colori.
Il suo ultimo lavoro ha tra le sue pagine tutta la magia del Natale, con una storia coinvolgente che tocca le corde sentimentali di tre importanti tematiche sociali : l’inclusione dei bambini con disabilità, il supporto agli anziani spesso rimasti da soli e la cura degli animali.
Con semplicità, Pina racconta attraverso parole ed immagini la solidarietà e la generosità, e mostra, attraverso le azioni compiute da Urek per ridare la vista alla principessa e salvare il Natale, come ognuno di noi abbia sempre la possibilità di aiutare chi si trova in difficoltà. E come questa virtù abbia la necessità di coltivarla sin da piccoli.
Una storia dolce, una “coccola” ai bambini, come la stessa Pina l’ha definita, in un Natale, questo, che di coccole e tenerezze sembra averne davvero un grande bisogno.
Una storia per grandi e piccini che certamente scalderà i cuori e sarà spunto di importante riflessione.
Grazie Pina…e buone feste a tutti.

Laura Magliocco