LASAGNE AL PESCE SPADA, CALAMARI E PESCE SPADA GRIGLIATI E GAMBERETTI SALTATI IN PADELLA.

Buongiorno liberi navigatori.

Oggi per la nostra rubrica “Panza e Prisenza” vi propiniamo varie ricette. LASAGNE AL PESCE SPADA, CALAMARI E PESCE SPADA GRIGLIATI E GAMBERETTI SALTATI IN PADELLA” Una cena con pochissimi amici che diventa oltre che un piacere per il palato, anche un modo per stare insieme e dimediticare per un pò la tristezza che ci accompagna in questo periodo. Ecco a voi, i piatti che abbiamo preparato ieri sera per questa cena. Tutti piatti semplici e molto casalinghi.

1) LASAGNE CON PESCE SPADA, INGREDIENTI per 4 persone

INGREDIENTI

300 gr di Lasagne
1carota
2 cipolle fresche
Sedano
1 bottiglia di passata di pomodoro
2 fette di Pesce spada (circa 400 gr)

PREPARAZIONE
In una padella antiaderente, tritate finemente la cipolla, il sedano e la carota, fate rosolare dolcemente a fuoco basso. Nel frattempo tagliate il pesce spada a dadini e aggiungetelo al soffritto. Mescolate e fate insaporire per bene.

Una volta che si è insaporito il pesce, aggiungete la passata di pomodoro, aggiustate di sale e fate cuocere a fuoco basso. Non fate restringere troppo la salsa perchè non deve essere troppo densa una vota che si deve utilizzare per preparare le lasagne. Fate cuocere per 15/20 minuti al massimo.

(A questo punto vi dico che, esistono tante ricette per preparare questo piatto, con aggiunta di tanti altri ingredienti che io, ho ritenuto non utilizzare perchè volevo un piatto più leggero e non troppo complicato. Quindi queste lasagne sono oltre che facili e veloci da preparare anche molto gustose ma senza essere troppo cariche di ingredienti.)

Prendete ora una teglia e versate sul fondo un pò di sughetto, aggiungete uno strato di lasagne alternate con un’ altro strato abbondante di sughetto di pesce spada e proseguite così finche non finiscono gli ingredienti. Chiudete con uno strato di sughetto e per concludere proprio in bellezza (e qui credo che rischierò il linciaggio😁 ho messo per un mio gusto personale una spolverata di parmigiano grattugiato) Okk😂 l’ho scritto, ora potete dirmene di tutti i colori😂
Mettete in forno preriscaldato a 170/180 gradi per 20 minuti circa

2) SECONDA RICETTA: CALAMARI E PESCE SPADA ALLA GRIGLIA

INGREDIENTI
500 gr di Calamari freschi
Prezzemolo
Aglio
Olio
Limoni
3 Fette di Pesce spada ( circa 600 gr)

PREPARAZIONE
Pulite per bene i calamari tirando con le mani i tentacoli, le interiora del calamaro e l’osso che si trova all’interno. Lavateli sotto l’acqua corrente e accertatevi che l’interno sia ben pulito.Asciugateli con della carta assorbente. Prendete nel frattempo la griglia e fatela riscaldare. Una volta pronta fate cuocere i calamari e i tentacoli, rigirandoli di tanto in tanto aggiungendo un pò di sale. Mentre cuociono, preparate in una ciotola il salmoriglio e cioè, il succo dei limoni, l’olio, l’aglio, il prezzemolo e un pochino di sale. Appena i calamari sono cotti adagiateli su di un piatto di portata e cospargeteli della vostra salsa di salmoriglio.
Stesso procedimento per il pesce spada, lavatelo per bene asciugatelo con della carta assorbente e poi fatelo cuocere sulla griglia ben calda rigirandolo di tanto in tanto. Aggiungete un pochino di sale e una volta cotto adagiatelo sul piatto di portata e cospargetelo con la salsa di salmoriglio.
Buon appetito.

3) TERZA RICETTA: GAMBERETTI SALTATI IN PADELLA

INGREDIENTI
500 gr di Gamberetti freschi
Olio
Aglio
Vino bianco ( a piacere)
Sale.

PREPARAZIONE
Se avete un pescivendolo di fiducia fate in modo che ve li pulisca lui. Io l’ho chiesto e gentilmente mi ha accontentata:)

In una padella antiaderente fate riscaldare l’olio con uno spicchio d’ glio, aggiungete i gamberetti ben lavati e asciugati e fateli saltare finchè non saranno diventati di colore rosa. Aggiustate di sale e non fateli cuocere troppo altrimenti si induriscono. A piacere potete sfumarli con un pochino di vino bianco che io non ho aggiunto perchè non piace.

Bene, tutto pronto e per oggi mi pare che ci siamo preparati un bel pranzetto.:D ( FOTO DI PANZA E PRISENZA)

Buon appetito da
( Panza e Prisenza)