PASTA AL FORNO AL SUGO DI VERDURE. (Ricetta di Santino Barbagallo)

Buongiorno liberi navigatori.

Oggi per la nostra rubrica “Panza e Prisenza” vi proponiamo una ricetta che ci ha regalato il nostro caro amico Santino.”PASTA AL FORNO AL SUGO DI VERDURE” Un piatto, diverso dsl solito gustoso, sano, nutriente e preparato solo con tante buone verdure. Un miscuglio di sapori e profumi che certamente regalano a questo piatto una particolarità unica e che vogliamo dedicare alla nostra amica Lucia visto che ama queste ricette gustose.

INGREDIENTI per 6 porzioni circa.
1 Cipolla rossa
1Carota
1 foglia di Sedano,
1 peperone (se è piccolo, utilizzatene 2)
1Patata dolce,
1 melanzana
1 pezzetto di zenzero
1 spicchio d’Aglio
150 gr di Piselli
Olio evo
Sale q.b.
2 barattoli di polpa di pomodoro
200 gr circa di Provola 150 gr circa di Grana grattugiato o (Parmigiano)
50 ml di Vino rosso
mezzo litro circa di Besciamella.
6 Uova
500 gr di Pennette integrali rigate.

PREPARAZIONE
Tagliare tutte le verdure a pezzetti piccoli, mettete in una grande padella un po’ di olio, i due spicchi d’aglio appena schiacciati e iniziate a fare rosolare a fuoco basso, dopo un paio di minuti aggiungere le carote il sedano e la cipolla, sempre a fuoco medio fare stufare per 5 minuti circa, dopo togliere l’aglio ed aggiungere il pezzetto di zenzero grattugiato o tritato e tutte le altre verdure. Salate un po’ e aumentate la fiamma. Fate cuocere per 10 minuti circa rigirando sempre per evitare di farli attaccare o bruciare.

Passati i 10 minuti circa, aggiungete la polpa di pomodoro e dopo un paio di minuti il vino rosso. Fate cuocere per un altro quarto d’ora circa, regolando di sale e se occorre un’altro po’ di olio.

Nel frattempo fate bollire le uova per 10 minuti e appena saranno pronti fateli raffreddare.

Mettete a cuocere la pasta in acqua salata. Scolatela due minuti prima del tempo previsto.

Mi raccomando assaggiate man mano le verdure del sugo e controllate la cottura.

Appenaè pronta la pasta mischiatela al sugo, dopo prendete una teglia spennellatela con l’ olio ed una abbondante spolverata di pan grattato, mettete il primo strato di pasta, aggiungete le uova tagliate, le fette di provola sopra un piccolo strato di besciamella ed un po’ di grana grattugiata, poi completare con la pasta aggiungete sopra la besciamella ed il resto della grana o parmigiano.

Infornare a 190 gradi circa per una mezz’ora, il tempo è relativo al tipo di forno, controllate di tanto in tanto finchè la gratinatura sopra non sarà perfetta. A questo punto tirate la teglia dal forno, fate raffreddare un pochino e poi…Ammu:D

Buon appetito da

(Panza, Prisenza e Santino)