POLPETTE DI PESCE SPADA

Buongiorno liberi navigatori.

Oggi per la nostra rubrica “Panza e Prisenza” vi proponiamo un piatto della nostra cucina siciliana, le “POLPETTE DI PESCE SPADA.” Secondo piatto gustoso, succulento e di preparazione super facile e veloce. Le polpette una volta impanate potete scegliere di cuocerle in padella con una leggera frittura o di farle cuocere in forno.
In entrambi i modi, il piatto che ne verrà fuori sarà un qualcosa di prelibato.

INGREDIENTI
600 grammi di pesce spada a fette
uno spicchio d’aglio
2 uova
Scorza di un limone non trattato grattugiata
100 gr Caciocavallo stagionato grattugiato
200 gr di Pane
100 gr di Pan grattato
Prezzemolo
Sale
Olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE

Pulite il pesce spada e adagiate le fette su di un tagliere e con un coltello affilato riducetelo a cubetti piccoli.

In una ciotola capiente mettete il pesce spada, unite le uova, la mollica di pane (bagnata e strizzata), il caciocavallo grattugiato, il prezzemolo tritato, la scorza di limone grattugiata, aggiustare di sale e di pepe bianco ed impastate per bene il tutto fino ad ottenere un composto compatto e omogeneo.

POLPETTE FRITTE
A questo punto con le mani unte di olio, formate delle polpette rotonde passatele nel pangrattato e friggetele in padella con abbondante olio. A frittura ultimata adagiarle su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Servite le polpette ben calde ponendole su foglie di lattuga e posizionate su un piatto di portata.

POLPETTE AL FORNO

Una volta preparate le vostre polpette, adagiatele su di una teglia da forno che avete ricoperto con della carta da forno e un filino di olio. Mettete in forno a 180 gradi per 20 minuti. (Foto Web)

Buon appetito da
(Panza e Prisenza)