Strade di Jaci – Via Cefalù (Piano D’api)

La via collega la Piazza Gaetano Vigo, la via San Giovanni Santa Maria La Stella e lo svincolo che conduce all’ ingresso all’autostrada A18, ed è attraversata dalle vie: Collesano, Apollo,Scalafani e Vicaria.

La via attraversa le antiche contrade di Linate o la Linata (dalla coltivazione di lino) e Fossa dell’acqua (zona umida) della pertinenza Mantello nel Bosco di Aci. La contrada Linate compare nella lista delle chiuse che il Barone Mastrantonio e sucessivamente la Segrezia concedeva per la bonifica. La lista delle chiuse durante il passaggio al regio demanio fu redatta nel 1528.

La Scuola Elementare della Frazione che fu instituita nel 1903

La strada anticamente era chiamata via Fossa dell’Acqua e si collegava col quartiere di Cubisia, l’antica trazzera è ancora utilizzata e sbocca vicino l’entrata dell’Ospedale – lato Acicatena. La strada prende il nome di Cefalù nel 1939. Dagli anni 50 in poi iniziava la costruzione di nuove case e nuove

Contrada Fossa dell’acqua e i resti della Cantina di casa Cardillo Valerio

La via Cefalù è una delle arterie che costituscono “Il crocevia della collina” titolo della pubblicazione dei prof.ri Cettina Scavo e Salvo Licciardello dedicato alla storia della frazione di Piano D’Api.

bibliografia

Il Crocervia della Collina – Scavo e Licciardello

Aci nel secolo XVI – can. Raciti Romeo

foto google maps