TORTINO DI RICOTTA AL PISTACCHIO.

Buongiorno liberi navigatori.

Oggi per la nostra rubrica “Panza e Prisenza” vi proponiamo una ricettina tutta gusto e profumo che ci ha regalato la nostra cara amica Laura Galvagno. “TORINO DI RICOTTA AL PISTACCHIO”. La nostra Laura ci dice inoltre, che potrebbe sembrare una pizza e invece abbiamo innanzi una prelibatezza unica, delicata e dolce per il palato.

INGREDIENTI
500 gr di Ricotta fresca
3 Uova fresche
100 gr di Parmigiano
Pistacchio sgusciato e tritato qb
Prezemolo
Sale
Olio extravergine di oliva
Pepe
Scorza di limone( se piace)

PREPARAZIONE
Amalgamate in una ciotola la ricotta, ( dopo aver fatto gocciolare tutto il siero) con le uova, il parmigiano grattugiato, il pistacchio scusciato e tritato, il prezzemolo, un pizzico di sale e pepe e se vi piace asnche la scorzetta di un limone. Mescolate per bene.

Consiglio di Laura: “Se piace potete aggiungere all’impasto appena descritto, cubetti di pancetta dolce o affumicata”

Dopo aver amalgamato tutti gli ingredienti, disponete l’impasto in una pirofila a forno, ricoprite il fondo con carta da forno e ricoprite con pan grattato aromatizzato e granella di pistacchio (come se piovesse). Mettete in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti circa.

Servire insieme ad un tagliere di salumi e formaggi con rucola e pomodorini datterini.

In questo periodo di caldo afoso, cosa c’è di meglio del bel fresco giardino di Laura, per gustare tutte queste prelibatezze, insieme ad un buon bicchiere di vino delicato? (Foto di Laura)

Buon appetito da
( Panza, Prisenza e Laura)