Acireale Calcio, pronti i primi colpi: da Tuninetti alla sorpresa Rizzo per l’attacco. In chiave under…

L’avevamo detto: sarebbero stati giorni di fuoco e di grande lavoro per la dirigenza granata. Il tutto per allestire quanto prima una rosa competitiva per il neo mister, Giuseppe Pagana. Il primo tassello è stato già depositato con il rinnovo di capitan Savanarola ufficializzato nella giornata di ieri, poi toccherà a Raucci, ormai ad un passo dalla conferma e in settimana si procederà ai possibili incontri per la riconferma di altri elementi come Talotta e Leotta.

Come già spiegato nei giorni scorsi, il sogno per il centrocampo si chiama Rodrigo Tuninetti. In tal senso, la trattativa per portare l’ex Troina e Siracusa ad Acireale sembra essere entrata nella fase calda. Ma non è tutto, perchè per l’attacco il cerchio dei candidati si stringe sempre di più fino a convergere verso un solo nome: Nicolàs Rizzo. Attaccante argentino classe ’93, arrivò al Siracusa lo scorso anno dalla B argentina e adesso può essere lui il nuovo attaccante granata. Giocatore dalle qualità indubbiamente importanti per la serie D.

In chiave under, invece, individuati i profili di due ex Troina: Nahuel Da Silva e Joao Pedro. Il primo, classe ’00, arriva anch’egli dal Siracusa e fu uno dei protagonisti due stagioni passate con la maglia del Troina nonostante fosse un anno sotto età. Il secondo, sempre ex Troina, ma anche ex Varzim (serie b portoghese).

Società al lavoro per regalare una rosa di livello, trattative calde e nei prossimi giorni dovrebbe avvenire la definitiva fumata bianca.

Giorgio Cavallaro