Piazza Duomo, il garante per la completa accessibilità

ACIREALE 01/06/2021 – L’accessibilità per i disabili motori in una città che presenta enormi criticità sembra essere ancora in buona parte irrisolta. E’ tristemente noto che i disabili in carrozzina non hanno la possibilità di salire da soli, senza aiuti.

Ma qualcosa si muove, almeno per quanto riguarda l’accesso dei disabili motori in carrozzina su piazza Duomo.

Nei giorni scorsi, il garante per i diritti delle persone con disabilità, Riccardo Castro ha protocollato formale richiesta all’amministrazione comunale, per la realizzazione di una rampa d’accesso ai disabili.

Allo stato attuale, sono due le rampe presenti sul lato centrale della piazza barocca che però non sono a norma: la pendenza attuale non permette, infatti, il transito delle persone su sedia a ruote.

L’assessore alla manutenzione delle infrastrutture, Salvo Grasso, ha accolto la richiesta del garante effettuando un sopralluogo per definire le azioni che consentiranno la completa accessibilità su piazza Duomo.

La speranza è che i prossimi futuri interventi, possano riguardare anche le Chiese che sono sulla piazza disponendo tutte le azioni necessarie per consentire l’ingresso a tutti quelli che vivono la città con importanti difficoltà motorie.

“ Piazza Duomo rappresenta il cuore pulsante, la bellezza della nostra città ed è giusto che tutti possano usufruirne – ha spiegato il garante per le persone con disabilità Riccardo Castro – ho chiesto questo sopralluogo e sin da subito l’assessore alla manutenzione delle infrastrutture Salvo Grasso ha dato ampia disponibilità e di questo lo ringrazio anche perché, nell’immaginario collettivo, si pensa che sulla piazza esistano già due rampe di accesso per i diversamente abili ma non è così: quelle sono delle rampe per l’ingresso di autovetture autorizzate alla manutenzione della stessa.

E’ necessario quindi, predisporre una rampa a norma, per pendenza e dislivello, che consenta il transito a tutti.”

“Sono pronto a lavorare in sinergia con il garante – ha detto l’assessore Grasso – questo è un tema che mi sta molto a cuore. Questa mattina abbiamo stabilito i termini per la realizzazione della rampa d’accesso ma questo è solo uno degli interventi che intendo seguire per rendere la città accessibile a tutti i nostri concittadini diversamente abili”.

(Daniela Gieri)